Montoro e Rignano sull’Arno: Alessandro Verre da applausi a doppia cifra

Fine Settembre molto esaltante per la Cps Professional Team che ha primeggiato sulle strade della Campania e della Toscana grazie ancora a un sontuoso Alessandro Verre.

Alla storica classica campana della Coppa Montoro, decima affermazione per Verre che dal primo chilometro di gara, insieme ai compagni di squadra Mario Iannone e Francesco Binetti, ha animato il primo tentativo di fuga a 7 elementi ben presto rintuzzato dal gruppo e successivamente si è reso  protagonista di una cavalcata trionfale gestendo il vantaggio sui due minuti e relegando sul podio Immanuel D’Aniello (Team LVF) e Giuseppe De Laurentiis (Vini Fantini Sportur Free Bike).

Qualche giorno dopo in Toscana, a Rignano sull’Arno. lo stesso Verre è riuscito nell’impresa di tagliare in solitaria al traguardo su Giosuè Crescioli (Pitti Shoes Cicli Taddei) e Lorenzo Balestra (Team F.lli Giorgi) andando a porre il proprio nome nell’albo d’oro al Trofeo Trofeo Commercio Industria Artigianato-Memorial Orazio Mistretta e Leonardo Tani. Un altro capolavoro personale del 18enne Verre che è salito in cattedra sul suo terreno preferito, la salita, quella di Bombone-Le Corti prima del traguardo.

La delegazione regionale FCI Basilicata, nella persona di Carmine Acquasanta, plaude al risultato sportivo eccellente di Verre autore di un 2019 davvero esaltante a livello nazionale dando ancora più lustro al movimento ciclistico lucano.