A Castelluccio Inferiore successo per il convegno dei giudici di gara FCI Basilicata-Calabria

 

In attesa di iniziare ufficialmente la stagione 2018 sul piano operativo il convegno regioe dei giudici di gara in seno alle delegazioni regionali FCI Basilicata e Calabria ha riscosso partecipazione, interesse nell’incontro che ha avuto luogo a Castelluccio Inferiore.

Hanno portato il saluto Paolo Francesco Campanella (sindaco di Castelluccio Inferiore), Antonio Nicola Celano (vice sindaco di Castelluccio Inferiore), Carmine Acquasanta (delegato regionale FCI Basilicata-Calabria), Giovanni Pernetti (presidente del comitato provinciale FCI Potenza), Giacomo Forastiero (consigliere del comitato provinciale FCI Potenza) e Nicola Messuti (responsabile dei direttori di corsa e della sicurezza per la delegazione FCI Basilicata), prima di lasciare spazio al dibattito tecnico curato in ogni dettaglio da Damiano De Vito (giudice nazionale FCI), Vincenzo Pernetti e Gianni Passarelli rispettivamente presidenti della commissione regionale giudici di gara FCI Basilicata e Calabria.

Al giudice regionale lucano Domenico Lamboglia è stato consegnato il “distintivo d’oro” mentre dal punto di vista formativo e di aggiornamento dell’attività annuale dei giudici di gara, le relazioni tecniche sulle norme attuative e sulle casistiche riguardo i problemi di interpretazione e di applicazione delle norme in gara sono stati ben recepite da tutti i presenti all’incontro come base di partenza per rimettersi nuovamente all’opera su tutti i campi gara del ciclismo.