Festa del ciclismo FCI Basilicata 2017 ad Oppido Lucano nel segno dei 50 anni della SCD Lioi

    Ad Oppido Lucano è stato un successo di pubblico e di partecipazione la festa del ciclismo regionale FCI Basilicata ospitata in grande stile presso il Cineteatro Obadiah per celebrare gli atleti e le società protagoniste nell’anno solare 2017 in tutte le discipline del ciclismo. Una regione piccola la Basilicata, ma ricca di risorse, attività e tante iniziative per un movimento ciclistico lucano che è riuscito a portare tre corridori nel massimo palcoscenico professionistico (Domenico Pozzovivo, Antonio Santoro e Danilo Celano) e dove la qualità non è mancata in ambito giovanile per merito del promettente Alessandro Verre che ha conquistato due titoli italiani nel fuoristrada (ciclocross e mountain bike cross country). Alla presenza di Daniela Isetti (vice presidente vicario…

Read More »

Domenica 28 gennaio a Oppido Lucano la festa regionale FCI Basilicata

A Oppido Lucano è tempo di festa del ciclismo regionale 2017 in seno alla Federciclismo Basilicata: appuntamento presso il Cineteatro “G.Obadiah” (via Lamponio) domenica 28 gennaio alle 16:00 grazie all’ospitalità della SC Dilettantistica Lioi che quest’anno celebra i 50 anni dalla sua fondazione. Alla presenza delle massime autorità regionali, cittadine e sportive federali, sfileranno tutti i ciclisti di ogni età che si sono distinti nelle discipline strada, mountain bike, ciclocross, pista, attività amatoriale e giovanile portando agli onori delle cronache il ciclismo lucano.          

Read More »

FCI Basilicata: il ciclocross lucano ritrova il Trofeo Metabos

Per la nona volta, il Trofeo Metabos è un appuntamento che apporta prestigio e visibilità al borgo di Metaponto mettendolo in una grande vetrina nell’ambito del ciclocross regionale ed extra regionale per la regia della Re-Cycling Bernalda in data domenica 17 dicembre. Ad oggi gli iscritti sono circa 150 per un appuntamento di particolare interesse con il Trofeo dei Tre Mari e per un format di manifestazione che propone agli occhi dei partecipanti il classico e suggestivo percorso di 2500 metri su una collinetta artificiale che sovrasta il Museo Archeologico Nazionale, passando sui verdissimi prati con 90% di fondo sterrato, erboso e restante parte con asfalto e basolato. Con il sostegno della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata, del…

Read More »